Veronese risarcita da Veneto Banca

Stampa Home
Articolo pubblicato il 02/04/2017 alle ore 18:30.
Veronese risarcita da Veneto Banca
Veronese risarcita da Veneto Banca

Una signora veronese ha ottenuto un risarcimento di 2.500 euro da parte di Veneto Banca per violazione degli obblighi di informativa ex post sulla natura delle azioni illiquide. La banca, infatti, le aveva negato, nel 2015, la possibilità di vendere le azioni acquistate nel 2014 che ammontavano a 9.000 euro.

La signora si è dunque rivolta all'Adiconsum Verona e grazie al ricorso presentato le è stato riconosciuto un risarcimento del danno pari al 30% del valore dell'investimento iniziale.

Tags: veneto banca,risarcimento,adiconsum verona

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica

Sport