Ultimo fine settimana al Parco Giardino Sigurtà

Stampa Home
Articolo pubblicato il 03/11/2017 alle ore 18:08.
Parco Giardino Sigurtà
Parco Giardino Sigurtà

Solitamente si pensa che solo la primavera regali colori e profumi, ma anche l’autunno può riservare delle belle soprese! Come avviene al Parco Giardino Sigurtà, tempio della Natura a pochi passi da Verona, dove questa stagione offre una vera e propria carrellata di colori. Si inizia con il fall foliage (il cambio della tonalità delle foglie) degli aceri giapponesi: questi alberi, originari del Giappone, della Corea e della Cina, al Parco sono presenti in 500 esemplari e le loro chiome nel periodo autunnale assumono colorazioni che vanno dal giallo all’arancione ai toni del rosso brillante al rosa. Le lagerstroemie mostrano invece colori accesi tendenti al rosso, mentre le foglie degli alberi di ginkgo biloba assumono i toni del giallo oro, diversamente i carpini bianchi e neri si manifestano in tutta la loro bellezza nelle calde gradazioni.

Senza dimenticare che, complici le temperature favorevoli del mese di ottobre, si possono ancora ammirare centinaia di coloratissime dalie, in differenti punti del Parco come il Viale delle Aiuole Fiorite, e le rose sul viale che ha reso celebre il Parco Giardino Sigurtà nel mondo. E poi le vedute mozzafiato come la Passeggiata Panoramica che si affaccia sulla Valle del Mincio, i punti di interesse come il Labirinto e il Grande Tappeto Erboso, e gli angoli testimoni della storia secolare del Giardino come l’Eremo e il Castelletto: tutto ciò rende la visita in questa stagione ancor più emozionante.

DUE APPUNTAMENTI PER L’ULTIMO GIORNO DI APERTURA DEL 2017

Per salutare i visitatori e per dare l’appuntamento alla primavera 2018 il Parco offre la possibilità di partecipare a due visite guidate gratuite, previo acquisto del biglietto di ingresso. L’appuntamento è per domenica 5 novembre, ultimo giorno di apertura del 2017, e sarà l’occasione per ammirare il fall foliage, passeggiando nei 600.000 metri quadrati del Parco Sigurtà. Sarà possibile partecipare a uno dei due turni di visita organizzati (massimo 50 persone ciascuno) che si terranno alle ore 10.30 e alle ore 14.00. Prenotazione della visita guidata la mattina stessa del 5 novembre alla biglietteria. In caso di maltempo la Direzione si riserva il diritto di annullare le visite guidate.

Nell’ultimo giorno di apertura si terrà al Parco una tappa di Ruote nella Storia, iniziativa che nasce dalla collaborazione tra Aci Storico, il punto di incontro degli appassionati e dei collezionisti di auto storiche, e i Borghi più Belli d’Italia, associazione di comuni all’interno della Consulta del Turismo dell’A.N.C.I. volta a valorizzare e promuovere il grande patrimonio di storia, arte e cultura presente nei centri minori italiani. Si tratta di un appuntamento finalizzato alla scoperta del Belpaese, attraverso raduni e il Parco Giardino Sigurtà, perla verde del panorama italiano ed europeo, è stato scelto come location per circa 70 auto condotte da circa 140 partecipanti. Sport, cultura ed aggregazione sono gli ingredienti di questa carovana che vede protagonisti automobili con almeno vent’anni di vita.

Il programma della giornata prevede la concentrazione delle vetture partecipanti dalle ore 10 al Ristorante Sigurtà ed alle 11 il gruppo farà una visita a bordo del trenino panoramico nel Giardino. La pausa per l'incontro con Giancarlo Minardi, fondatore del team Minardi nella Formula 1 e testimonial di Aci Storico, è prevista alle 12.30, mentre alle 14.30 avverrà il trasferimento delle vetture a Borghetto sul Mincio, da dove alle 15 sarà dato lo start al primo partecipante alla parte "sportiva" della giornata. Sarà l’occasione per avvicinarsi alla specialità della Regolarità Classica: i driver potranno infatti testare le proprie capacità su di un tracciato che simulerà una vera e propria manifestazione agonistica ed affrontare per quattro volte un percorso ad anello da 3,86 km, disegnato all’interno del Comune di Valeggio s/M e della frazione di Borghetto sul Mincio disputando, ciascun giro, sei prove di precisione ubicate sul Ponte Visconteo.

Tags: parco giardino sigurta`, valeggio sul mincio

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica

Sport