Rubavano gasolio: arrestate tre persone

Stampa Home
Articolo pubblicato il 10/02/2018 alle ore 14:03.
Le immagini dell'arresto
Le immagini dell'arresto

Durante uno dei servizi di pattugliamento del territorio disposti dalla Compagnia di Legnago per continuare a contrastare i reati di tipo predatorio nella bassa veronese; verso le ore 3.00 di questa notte, due equipaggi del Nucleo Operativo e Radiomobile, notando dei movimenti sospetti in una via periferica di Roverchiara si sono appostati, individuando due uomini intenti a "travasare" del gasolio dal serbatoio di un autotreno in sosta in alcune taniche.

Vistisi scoperti i due si sono dati alla fuga e, quando sono stati raggiunti, hanno reagito con calci e spintoni ai militari che alla fine sono riusciti a bloccarli e a trarli in arresto. E' stato arrestato anche il terzo componente della "banda" che stava aspettando in una vecchia Fiat Marea l'arrivo dei complici per poi darsi alla fuga. I Carabinieri hanno sequestrato oltre alla predetta autovettura, una cassetta contenente vari attrezzi utilizzati verosimilmente per lo scasso e un tubo di gomma utilizzato per travasare il carburante. I 200 litri di gasolio che erano già stati sistemati all'interno di 8 bidoni da 25 litri, sono stati restituiti al proprietario dell'autotreno.

I tre sono stati condotti presso la Compagnia di Legnago per il previsto fotosegnalamento e le operazioni di identificazione e poi condotti presso il Tribunale di Verona per la convalida e il processo per direttissima. I tre arresti sono stati convalidati ed a carico dei tre è stata emessa la misura cautelare del divieto di dimora nella provincia di Verona.

 

 

Tags: furto,gasolio,carabinieri,roverchiara

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica

Sport