A Sona arriva la nuova carta d'identità elettronica

Stampa Home
Articolo pubblicato il 03/11/2017 alle ore 07:26.
La nuova carta d'identità elettronica
La nuova carta d'identità elettronica

Dal 7 novembre le anagrafi di Sona e Lugagnano rilasceranno le nuove carte di identità elettroniche (CIE) in sostituzione di quelle classiche cartacee. La CIE mantiene come funzione principale quella del documento di identificazione: consente pertanto di comprovare in modo certo l’identità del titolare, tanto sul territorio nazionale quanto all’estero. Rispetto alla classica carta d’identità cambiano i materiali e le dimensioni: adesso il documento sarà in policarbonato e avrà le dimensioni di una carta di credito.

“È una vera e propria rivoluzione – ammette il Sindaco Gianluigi Mazzi – poiché si entra direttamente nel futuro e ci si allinea agli altri Stati dell’Unione e mondiali. Avremo un documento snello e pratico che conterrà anche le informazioni elettroniche per accedere alla Pubblica Amministrazione, ad esempio, tramite lo SPID, il sistema unico di autenticazione. Ma non è tutto: con la CIE si potrà effettuare anche la dichiarazione per la donazione di tessuti ed organi: un segno assoluto di umanità di cui essere orgogliosi come Paese”.

Le principali modalità di rilascio della CIE sono le seguenti:                                                                                                                         
- La CIE non sarà stampata e consegnata direttamente a sportello al momento della richiesta, ma sarà spedita entro 6 giorni lavorativi dalla richiesta dall'Istituto Poligrafico Zecca dello Stato, all'indirizzo indicato dal richiedente (propria residenza e presso diverso domicilio, compreso presso il Comune di residenza).
- Le carte d’identità in formato cartaceo ed elettronico rilasciate in precedenza restano valide fino alla loro data di scadenza.
- La carta d’identità cartacea potrà essere rilasciata immediatamente allo sportello nei casi di reale e documentata urgenza, segnalati dal richiedente per motivi di salute, viaggio, consultazione elettorale e partecipazione a concorsi o gare pubbliche. Sono emesse in formato cartaceo le carte d’identità dei cittadini impossibilitati a recarsi personalmente presso l’Ufficio Anagrafe (“a domicilio”).
- Il rilascio del documento può essere richiesto allo sportello preferibilmente su appuntamento, presentandosi nel giorno fissato presso la sede dell’ufficio Anagrafe.

Altre informazioni su chi può richiederla, validità dell’espatrio, minorenni, durata e rinnovo, documentazione da portare possono essere ricavate dal sito http://www.cartaidentita.interno.gov.it presso il quale è possibile chiedere l’appuntamento presso il comune, considerato che servono circa 20 minuti per il rilascio. Il costo per il rilascio della Carta di Identità Elettronica è di Euro 22,00 di cui 16,79 quali rimborso in favore dell'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato per i costi di emissione e spedizione.

Tags: carta d`identita` elettronica, sona

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica

Sport