Guida senza patente e si spaccia per il cognato

Stampa Home
Articolo pubblicato il 11/10/2017 alle ore 17:50.
Guida senza patente e si spaccia per il cognato
Guida senza patente e si spaccia per il cognato

Un uomo si è spacciato per il cognato perché era alla guida senza patente, ma i Carabinieri lo hanno scoperto. Nella tarda serata di ieri, martedì 10 ottobre, i Carabinieri della Stazione di Colognola ai Colli hanno arrestato un 42enne pluripregiudicato, originario del salernitano, per aver fornito false generalità in occasione di un controllo.

L’uomo, domiciliato da pochissimi giorni a Colognola, è stato fermato in occasione di un normale controllo alla circolazione stradale. Essendo privo della patente di guida, che gli era stata precedentemente sospesa, ha pensato di dichiarare ai Carabinieri di aver dimenticato il documento e di fornire loro le generalità del cognato.

I successivi, scrupolosi, accertamenti dei Carabinieri hanno però portato alla luce la verità e l’uomo è stato quindi arrestato ed accompagnato nelle camere di sicurezza della Compagnia Carabinieri di San Bonifacio, ove ha trascorso la notte. Questa mattina è stato accompagnato dal Giudice del Tribunale di Verona che, dopo aver convalidato l’arresto, ha disposto nei suoi confronti l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Tags: arrestato pluripregiudicato,colognola ai colli,carabinieri,san bonifacio,False generalita`

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica

Sport