Cade e si frattura il braccio, escursionista soccorsa dal 118

Stampa Home
Articolo pubblicato il 11/02/2018 alle ore 18:31.
Immagine repertorio
Immagine repertorio

Su richiesta della Centrale del 118, a mezzogiorno e mezza circa una squadra del soccorso alpino di Verona è intervenuta in località Roncari, Selva di Progno, 800 metri di quota, dove un'escursionista era caduta riportando la probabile frattura di un braccio. Raggiunta sulla mulattiera che stava percorrendo con gli amici, A.N., 47 anni, di San Martino Buon Albergo, è stata accompagnata dai soccorritori e dal personale della Croce rossa fino all'ambulanza e da lì trasportata all'ospedale di San Bonifacio.

Tags: selva di progno,soccorso alpino,118,infortunio

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica

Sport