CADAVERE NEL CAMPO: EMERGONO NUOVI RESTI

Stampa Home
Articolo pubblicato il 06/11/2017 alle ore 14:26.
Cadavere nel campo: emergono nuovi resti
Cadavere nel campo: emergono nuovi resti

Dopo che le ricerche di eventuali altri resti umani nel terreno agricolo di via Campo Vecchio a Villafranca erano state sospese per avversità dovute al clima, sono invece ora riprese.

I due cani utilizzati per l'operazione sono gli unici due in Italia specializzati nella ricerca di cadaveri. Quando sono stati liberati si sono diretti subito in un punto preciso. Lì sarebbe stata ritrovata una parte del corpo, che pare possa corrispondere agli arti inferiori. Ritrovata inoltre anche quella che sembrerebbe essere un'altra parte più piccola del cadavere.

I reperti verranno ora prelevati e portati nel reparto di Medicina legale a Verona dove verranno uniti a quelli rinvenuti martedì 31 ottobre.

Una parte dei resti è ancora sepolta e si continua a scavare sotto una fitta pioggia. Le ricerche proseguiranno anche nei prossimi giorni.

Sul posto il Servizio investigazioni scientifiche del Comando provinciale di Verona e i Carabinieri cinofili di Bologna con i due cani.

Seguiranno aggiornamenti.

Tags: resti umani,villafranca,via Campo vecchio,cadavere,Carabinieri cinofili,Servizio investigazioni scientifiche del Comando provinciale di Verona

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica

Sport