Bussolengo, razzia di articoli natalizi

Stampa Home
Articolo pubblicato il 13/11/2017 alle ore 17:00.
Bussolengo, razzia di articoli natalizi
Bussolengo, razzia di articoli natalizi

Dallo scorso fine settimana in molti negozi sono stati messi in vendita gli articoli natalizi, con tanto di luminarie all'esterno dei centri commerciali. In uno di questi, a Bussolengo, tre donne nomadi puripregiudicate hanno razziato costosi addobbi dipinti a mano, per un valore di circa 2000 euro, nascondendo la refurtiva nella loro auto parcheggiata all'esterno.

Il loro andirivieni dentro e fuori dal negozio, nonostante la numerosa clientela del sabato pomeriggio, ha destato sospetto, facendo richiedere l'intervento dei Carabinieri della Stazione di Bussolengo.

I militari dell'Arma hanno controllato il trio, scoprendo la refurtiva e arrestando le tre donne di 53, 49 e 31 anni.

Dopo il fine settimana trascorso nelle celle dei Carabinieri le donne sono state giudicate stamattina con rito direttissimo, con la convalida degli arresti. Una è stata posta agli arresti domiciliari, a un'altra è stato imposto l'obbligo di firma e alla terza l'obbligo di dimora.

Tutte le misure verranno scontate nel comune di Castelfranco Veneto.

Tags: furto,bussolengo,nomadi

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica

Sport