Arrestata 42enne, aveva in casa serra con oltre 50 piante di marijuana

Stampa Home
Articolo pubblicato il 14/09/2017 alle ore 16:34.
Le immagini della coltivazione di marijuana trovata nell'abitazione della 42enne
Le immagini della coltivazione di marijuana trovata nell'abitazione della 42enne

Nell’ambito di un’attività di prevenzione e contrasto dei reati inerenti gli stupefacenti, la Questura scaligera attraverso il personale dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, nel pomeriggio di ieri ha eseguito una perquisizione domiciliare, arrestando una donna di 42 anni per la detenzione illegale di 52 piante di marijuana.

Dopo laboriosi accertamenti gli uomini delle Volanti si sono introdotti nel suo appartamento in Borgo Milano e all’interno dello stesso hanno trovato una vera e propria serra adibita alla coltivazione illegale di sostanza stupefacente. Nello specifico, sono state rinvenute e sequestrate, oltre alle 52 piantine di marijuana, anche 20 rami essiccati già pronti per la successiva lavorazione e rivendita sul mercato.

Per la donna N. M., veronese e con precedenti specifici per droga, sono scattate le manette ed è stata associata presso le celle di sicurezza della Questura di Verona con l’accusa di detenzione e coltivazione di sostanza stupefacente per finalità di spaccio. Questa mattina, in sede di direttissima, dopo la convalida dell’arresto, è stata disposta la misura dell’obbligo di dimora nel comune di Verona e dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

L’udienza è stata rinviata al giorno 12 dicembre 2017.

Tags: spaccio,droga,serra,marijuana,verona,polizia di stato

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica

Sport