Alessandro Baricco domani a Verona

Stampa Home
Articolo pubblicato il 28/01/2018 alle ore 16:58.
Alessandro Baricco
Alessandro Baricco

Alessandro Baricco, nel decennale del successo dei “barbari”, torna a raccontare, lunedì 29 gennaio (ore 21.00) in anteprima nazionale al Teatro Filarmonico di Verona la mutazione antropologica e mentale che stiamo vivendo, con l’osservazione da particolari angolature culturali dell’invasione in corso dentro di noi, paragonata alla grandi migrazioni intellettuali del passato.

“Dovette succedere così negli anni benedetti in cui, per esempio, nacque l’Illuminismo, o nei giorni in cui il mondo tutto si scoprì, d’improvviso, romantico. Non erano spostamenti di truppe, e nemmeno i figli che uccidevano i padri. Erano dei mutanti, che sostituivano un paesaggio a un altro e lì fondavano il loro habitat”.

L’evento è l’appuntamento d’apertura della decima edizione della Rassegna Idem, quest’anno dedicata alle grandi svolte artistiche del Novecento, nei rapporti tra tecnica e cultura, arte e vita che hanno cambiato la nostra mentalità. A seguire, il 26 febbraio, serata di cinema e musica con Mario Brunello in un concerto sulle celebri musiche composte per i suoi film da Charlie Chaplin, la cui storia, che segna quella del cinema, viene narrata da Gianni Canova; il 10 marzo Philippe Daverio in “Ornamento e delitto” narra la visione dei grandi architetti del primo Novecento che hanno sconvolto la concezione del senso delle forme connettendole alla funzionalità, stravolgendo anche il nostro senso estetico; chiude il programma Aldo Grasso il 26 marzo con una riflessione sulla nuova fabbrica dei sogni, la televisione, con i suoi miti e riti, nel rapporto tra finzione e realtà.

L'ingresso al Teatro Filarmonico fino alle 20.55 è riservato ai soci Idem. È possibile aderire all'associazione presso la Libreria Antiquaria Perini o il Verona Box Office, oppure tramite il sito www-idem-on.net. L'adesione dà diritto a partecipare gratuitamente anche a 10 eventi del Festival della Bellezza, in scena al Teatro Romano di Verona dal 27 maggio al 10 giugno.

Tags: alessandro baricco,teatro filarmonico,rassegna idem

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica

Sport